NON VIENE AGGIORNATO
LA DOMENICA
E I GIORNI FESTIVI
Martedì 23 Aprile 2019 - Sant'Adalberto di Praga, Vescovo e martire

Il tempo... ieri - GIORNATA con poche E scialbe uscite del sole. Le nuvole hanno coperto il cielo fin dalla mattinata fino a portare la pioggia. Temperature in calo per la massima: mass. 12,7°C; min. 7,2°C; attuale 9,1° (ore 23,30).
 
    giubileo
Solenne concelebrazione
nella chiesa di Sant’Antonio
per il giubileo sacerdotale
di Padre Ferdinando
e Padre Claudio

SCANNO - Ieri 22 aprile, Lunedì di Pasqua, molta gente ha accolto con gioia il ritorno di Padre Ferdinando che ha voluto ricordare anche a Scanno il suo 60° anniversario di sacerdozio insieme al 50° di Padre Claudio Bottini. Con loro anche Padre Damiano. Hanno partecipato alla solenne concelebrazione: il parroco don Carmelo, don Giorgio e don Giacomo, prossimo sacerdote a giugno.
Dopo l’ingresso processionale, ha introdotto la celebrazione Padre Ferdinando, con i ringraziamenti per l’accoglienza e la generosità ricevute dai frati francescani nei 68 anni di presenza a Scanno.
Padre Claudio ha ricordato la sua prima esperienza a Scanno nel 1968, appena consacrato sacerdote, prima di partire per la terra Santa, dove ha avuto modo di rivedere tanti scannesi in pellegrinaggio. E’ stato ricordato il momento di grande sofferenza per l’Ordine di essere stati costretti a lasciare la chiesa e il convento. Il presidente del Comitato Evio Mancini ha ringraziato a sua volta i frati, ricordando la sua esperienza personale nel frequentare sin da piccolo la chiesa di sant’Antonio e gli insegnamenti ricevuti. Don Carmelo ha ricordato il ritorno a Scanno dell’Ordine Francescano nel 1938, quando lui ancora piccolo faceva il chierichetto.
Particolarmente gradito è stato il suo dono della pergamena con la benedizione apostolica di sua Santità Papa Francesco.
Prima della conclusione della celebrazione, i tre frati, davanti all’altare di sant’Antonio, hanno cantato con i fedeli il Responsorio “Si queris miracula” e benedetto il pane fatto distribuire con il ricordo lasciato da padre Ferdinando raffigurante il monogramma di San Bernardino
da Siena.
Nel piazzale della chiesa è stato preparato un ricco buffet per un momento di festa continuata poi nel convivio all’Hotel Miramonti.
 
    pasquetta
IL LUNEDì DI PASQUA
al Lago DI SCANNO

LAGO DI SCANNO - Ieri per la tradizionale “gita fuori porta” non c’è stata quell’affluenza di gitanti. che hanno caratterizzato il Lago di Scanno negli anni precedenti. Le due foto di apertura sono state scattate alle ore 11,30 sia alla spiaggetta di Villalago sia ai Prati della Madonna. Sarà stato l’allarmismo delle previsioni atmosferiche o la “congiuntura”
economica a fermare le comitiva di gitanti? O l’una o l’altra, sta di fatto che la situazione è migliorata leggermente solo nelle prime ore del pomeriggio, fin quando non è arrivata la pioggia.
Va detto, ad onor di cronaca, che miglior sorte hanno avuto i ristoranti, sia al lago sia a Scanno.
I gitanti hanno scelto anche il Lago di San Domenico e l’Oasi di Cavuto. Il traffico non ha creato particolari problemi. Il senzo unico intorno al Lago di Scanno è entrato in vigore fin da Sabato Santo, rendendo scorrevole il traffico sia all’andata che al ritorno.
 
    circolo acli
Il Circolo Acli di Scanno e Villalago 
Ha presentato le sue quattro
Proposte progettuali

SCANNO - Sabato 20 aprile alle ore 17,30 il Circolo Acli di Scanno e Villalago ha presentato nell’Auditorio Calogero  i progetti che vorrebbe realizzare a Scanno. Era presente per l’Amministrazione comunale il Sindaco. Ad intervenire per primo è stato Gianni Gatta, vicepresidente del Circolo Acli. Dopo il benvenuto ai presenti ed aver ricordato brevemente l’impegno di tutti i soci, manifestato in diverse eventi, messi in calendario in agosto e in particolari ricorrenze annuali, ha presentato le quattro proposte progettuali:  1. la realizzazione dell’albero del Parco; 2. la realizzazione di un museo itinerante dell’immagine; 3. la fusione della statua del pastore realizzata dall’artista Antonio D’Alessandro e donata al Comune di Scanno nell’agosto del 2002; 4. il riconoscimento del “Cammino di San Gerardo” e del “Cammino di San Giovanni Paolo II” per l’inserimento nell’atlante dei comuni, custodito presso la Giunta Regionale d’Abruzzo. Lo stesso vicepresidente ha illustrato la prima proposta progettuale. Sul fronte del Monte Genzana, quello che dà su Frattura e sul lago e visibile anche dalla Piazza Santa Maria della Valle di Scanno, dovrebbe essere realizzato un grande albero artificiale, che sarà illuminato, per essere visibile di notte, come verranno illuminate le varie sagome di animali, che vivono nel Parco, posizionate vicino all’albero e realizzate in debite proporzioni.
La seconda proposta è stata illustrata da Eustachio Gentile, socio del Circolo Acli. Per quanto riguarda la realizzazione di un “Museo itinerante dell’immagine”  Gentile ha detto che è intenzione del Circolo Acli posizionare nei luoghi “scomparsi” di Scanno dei pannelli con l’immagine, illustrata da una breve didascalia, realizzata sia da grandi fotografi, sia pervenute da antiche cartoline, che possa ricordare ai visitatore come quel posto era prima del suo abbattimento o rifacimento. E soprattutto vicino alle chiese, come quella di San Antonio Barone, posizionare foto che ricordano un evento tradizionale. Come realizzare i pannelli e dove posizionarli sarà compito del progetto esecutivo, che richiederà il “consiglio” di tutti. Dopo aver ascoltato la presentazione ci è parso che la dicitura “Museo itinerante dell’Immagine “ sia impropria, perché nell’accezione comune, itinerante è un museo che si muove, viene portato “in giro”, mentre nel nostro caso Scanno diventa un museo “stabile” dell’Immagine, con più sale all’aperto, dove è necessario muoversi (come succede in tutti i musei) per visitarle tutte.
Detto questo, riteniamo che l’idea sia comunque accattivante.
Lo stesso Gentile ha poi illustrato la terza proposta. Ha detto che l’artista scannese Antonio D’Alessandro (presente in sala al tavolo dei relatori), ha donato nel 2002 una statua in gesso del pastore di Scanno e da quell’anno ancora non è stata fusa, sebbene si fossero in passato presi degli accordi con la fonderia di Agnone. Dello stesso Maestro è visibile all’inizio di via Henry Mancini “La donna di Scanno”. L’impegno delle Acli - ha detto Gentile - è quello di raccogliere fondi per la sua fusione.
Per quanto riguarda la quarta proposta “Il Cammino di San Gerardo e il Cammino di Papa Giovanni Paolo II” la parola è stata data allo studioso e storico della vita di San Gerardo, Gerardo Coppola, che ha tracciato una breve agiografia del Santo, prima di fare ipotesi di un itinerario di questo “Cammino”, sia per incontrare i pellegrini di Pettorano, sia per passare lungo i luoghi che videro il Papa, tenendo presente che alcuni sentieri che attraversano il Parco, sono vietati. Occorre quindi - come ha sostenuto - una seria riflessione insieme a Pettorano, per un percorso condiviso e che non offra particolari difficoltà.
Dopo aver ascoltato Coppola, siamo dovuti andare via per altri impegni e quindi non vi possiamo dare conto degli interventi del numeroso pubblico presente. Ci scusiamo per questo.
 
    giornata ecologica
25 aprile “GIORNATA ECOLOGICA”
AL LAGO DI SCANNO
“ADOTTA IL TUO LAGO”

Organizzata dai Comuni di Scanno e Villalago e dall’Associazione Pescatori Sportivi di Scanno - Villalago, si svolgerà Giovedì 25 Aprile, con la collaborazione e partecipazione delle imprese e delle associazioni dei due paesi, l’annuale “Giornata ecologica” per ripulire le rive del lago.
Il raduno è previsto per le ore 8,00 presso l’Albergo del Lago e il Bar La Spiaggetta.
 
    necrologio

necrologio da scanno

SCANNO - Nel giorno di Pasqua, alle prime ore del mattino, nella RSA di Villalago, dopo nove mesi di sofferenza, è venuta a mancare all’età di 80 anni Fernanda Spacone, vedova del compianto Riccardo Lancione. Le esequie hanno avuto luogo ieri pomeriggio nella chiesa parrocchiale. Giungano da questa redazione le più sentite condoglianze alla figlia Lucia e al figlio Antonio, alle loro famiglie e a tutti i parenti.

 
Lago di Scanno