NON VIENE AGGIORNATO
LA DOMENICA
E I GIORNI FESTIVI
Mercoledì 19 Giugno 2019 - San Romualdo, Abate

Il tempo... ieri - anche ieri è arrivato il temporale POmeridiano. La mattinata è stata un po’ velata a causa di nuvole in arrivo. Correnti di aria fresca. Temperature stazionarie: mass. 25,2°C; min. 11,4°C; attuale 15,8° (ore 23,30).
 
    libri
Nino De Bonitatibus,
Il vaso rovesciato

Oggi 19 giugno alle ore 18 nell’Auditorio del Centro Diocesano Pastorale a Sulmona, ci sarà la presentazione del libro “Il vaso rovesciato” di Nino De Bonitatibus. Insieme all’autore ci saranno il Presidente D’andrea, Fabio Di Iorio Vicedirettore di Rai 2, la scrittrice, presentatrice RAI Andrea Delogu ed il Vescovo di Sulmona Michele Fusco. Il libro si sviluppa nel racconto impossibile della propria vita che un padre fa a sua figlia , scomparsa a pochi mesi di distanza dalla morte della madre-moglie. L’infanzia,
l’adolescenza, la grande passione per il calcio, il tempo degli studi universitari negli anni difficili e tumultuosi del’68. L’incontro alla stazione di Sulmona, fortuito e totalmente emozionante, con la ragazza divenuta poi la moglie adorata e madre di Andrea e Claudia, la figlia malata fin dalla nascita e amata dalla famiglia di un amore struggente. Un racconto, quello di De Bonitatibus, che narra di vicende belle e coinvolgenti ma che ha anche pagine di tragedia e di sofferenza straziante, dove si parla, sempre con grande pudore, di malattia e di morte, ma dove, alla fine, si coglie la serenità (che non può essere felicità) di un approdo psicologico positivo dopo tanti, troppi, travagli potenzialmente capaci di produrre effetti devastanti nel pensiero.
 
    fai teramo
d’oro zecchino; i soggetti sono stati inseriti, alla fine del Settecento, in un ricco tronetto di stile rococò, con volute e cherubini, decorato con foglia d’argento meccato.
Il restauro è stato promosso dalla Delegazione FAI di Teramo, e reso possibile grazie al contributo di aziende private locali e dei cittadini di Corropoli; dal 2005 la Delegazione è impegnata nella conservazione e nel recupero di opere d’arte del territorio, svolgendo una costante azione di sensibilizzazione presso potenziali sponsor privati e promuovendo raccolte fondi presso i cittadini. In particolare, l’attenzione del FAI è andata a quelle opere che, in precario stato di conservazione, sono legate alla devozione e alla memoria delle comunità cui appartengono: la Madonna di Mejulano di Corropoli ne è l’ultimo e più importante esempio, e l’intervento attuato ha consentito di salvaguardarne l’integrità e di restituirla alla sua funzione pastorale.
Il restauro è stato di tipo conservativo, mirato quindi alla preservazione essenziale dell’opera e all’arresto del degrado in atto, con riproposizione estetica, senza intervenire con operazioni più invasive e profonde, in virtù dell’alto valore devozionale che il manufatto riveste per la collettività corropolese, e del fatto che esso non è musealizzato.
Sabato 22 giugno, alle ore 18, presso la Chiesa di S. Agnese di Corropoli, sarà presentata alla cittadinanza dalla Delegazione FAI di Teramo la statua della Madonna di Mejulano, riconsegnata dopo l’intervento di restauro.
La Madonna di Mejulano ha da sempre un grande valore pastorale per la comunità corropolese, che la festeggia ogni 15 agosto: si tratta di una scultura lignea policroma e dorata, il cui nome maiuma è riferito a feste romane dedicate alla Dea Flora; secondo un rito antico in uso per la Pentecoste dai Benedettini, si facevano scendere sui presenti petali di rosa e si consegnavano doni votivi. La statua è stata realizzata per l’abbazia di Mejulano e nel 1807, dopo la soppressione del convento, fu trasferita nella Chiesa di S. Agnese.
L’opera si colloca nel XIV sec. ed è attribuibile ad un artista locale: raffigura una Madonna con Bambino, dai manti decorati con foglia    
 
    jazz quartet
“I fiori della meraviglia”

Il 21 giugno, per la Festa Europea della Musica, in p.zza Sant’Anna a Teramo, alle ore 22,00, Musica&Parole “I fiori della meraviglia”, con Fiammetta Ricci (voce) accompagnata da una pregevole Jazz Band composta da Toni Fidanza (pianoforte), Fabrizio Mandolini (sax), Emanuele di Teodoro (basso), Niki Barulli (batteria). Fiammetta Ricci, artista poliedrica e docente dell’Università di Teramo, è autrice, compositrice e vocalist, oltre che consulente artistica di Donne Summer, con “I fiori della meraviglia” propone un racconto di emozioni tra musica e poesia tutta al femminile, con brani originali tratti dai suoi
lavori discografici (Untold e controvento e AnimaCtonia) interamente composti di brani originali, e cover rivisitate in chiave jazz e swing. Nella sua produzione artistica, in cui si intrecciano anche influenze della bossa nova e venature blues, non mancano brani più intimi e di struggente intensità vocale e interpretativa, incastonati in una trama di arrangiamenti e performance strumentali di straordinari artisti del panorama jazz nazionale e non solo. Con “I fiori della meraviglia” propone un viaggio musicale e vocale tra orizzonti che si intrecciano, luci e ombre che danzano, attraverso l’intensità timbrica e raffinata della sua voce, con riferimenti a Saffo, Emily Dickinson, Alda Merini, Wislawa Szymborska, ecc…
 
    villalago
Prende l’avvio la programmazione estiva
nella Riserva Naturale Regionale
“Lago di S. Domenico-Lago Pio” di Villalago

Laboratori didattici, percorsi ginnici, informazione e sensibilizzazione ambientale: prende avvio la programmazione estiva promossa da Ambiente e/è Vita Abruzzo Onlus,in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, per la Riserva Naturale Regionale “Lago di San Domenico e Lago Pio”. Un Insieme di attività all’insegna dell’informazione, sensibilizzazione ed educazione ambientale. È ancora “E...state nella Riserva” ed è ancora attività di educazione e sensibilizzazione ambientale: si partirà il prossimo 20 giugno alle ore 17.00 con un laboratorio all’aperto presso il lago Pio, vera e propria aula didattica decentrata, denominato “ Erbivori e carnivori : impariamo a conoscere la differenza” e si proseguirà, sempre nella medesima location ed alla stessa ora , il 24 Luglio con “Il Mondo delle Api”, il 31 Luglio ...
 
   scanno
CONVOCATO IL CONSIGLIO
COMUNALE DI SCANNO

SCANNO - Il Presidente Armando Ciarletta ha convocato il Consiglio Comunale in seduta straordinaria pubblica presso l'attuale sede municipale, in prima convocazione per venerdì 21 giugno 2019 alle ore 19:00 e, all'occorrenza, in seconda convocazione per domenica 23 giugno 2019 alle ore 19:00, per deliberare sul seguente Ordine del Giorno:
1- Nomina revisore dei conti per il triennio 2019/2022.
2- Richiesta della ditta ROMITO Anna per mutamento di destinazione d'uso e alienazione di terre civiche LR 25-88, terreno di mq 650, in località "Aia del Fiume", identificate in catasto al foglio 22 mappale 2707 su cui
insiste un fabbricato di mq 15 identificato in catasto al foglio 22 mappale 2014. - Determinazioni.
3- Richiesta della ditta CIARLETTA Maria Carmela per mutamento di destinazione d'uso e alienazione di terre civiche LR 25-88, in località S.R. 479 Sannite, identificate in catasto al foglio 20 mappale 427 di mq 334 sul quale insiste un fabbricato di mq 36. - Determinazioni.
4- Piano di recupero di iniziativa privata, per i lavori di trasformazione di finestra in porta d'immobile sito nel centro storico del capoluogo, atto di approvazione finale, richiesta della ditta LEOPARDI Vittorio.
5- Richiesta dei sigg. CICCOTTI Giorgio, Paola e Mauro di alienazione di terreno comunale di mq 12, sito in località "lago di Scanno", zona Acquevive, identificato in catasto al foglio 19 mappale "porzione strade pubbliche" su cui insiste un fabbricato ad uso bar. - Determinazioni.
 
   villalago
VIA ROMA A VILLALAGO
SI STA RIFACENDO bella
con un nuovo MANTO STRADALE

VILLALAGO - Sono in corso i lavori per il rifacimento del manto stradale di Via Roma, che può essere considerata il “Corso” di Villalago, un viale di passeggio che porta fino ai giardinetti del Campo sportivo. Pantendo dalla Piazza Lupi s’incontrano la chiesetta di Santa Maria, il Parco della Rimenbranza, il Lago Pio. La strada, per causa delle intemperie invernali, della neve, del gelo, era ormai piena di buche. L’amministrazione comunale ha deciso di impegnare per questi lavori i fondi destinati dalla legge di bilancio 2019, per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale, per un importo pari a 40.000 euro per i comuni con popolazione inferiore ai 2.000 abitanti.
I lavori fino a ieri sono andati avanti nella demolizione del vecchio manto. A detta dei tecnici, oggi si dovrebbe procedere a posizionare il nuovo manto di conglomerati bituminosi a caldo.
 
    direzione inps
alle autorità competenti presentata dalla direzione provinciale che risale al 2015. I risultati ottenuti dimostrano l’efficacia dei consolidati rapporti di collaborazione tra i diversi attori istituzionali interessati.
Sono state da subito attivate le azioni disciplinari nei confronti dei dipendenti dell’Inps coinvolti nella truffa. A seguito dei fatti emersi l’Istituto ha modificato da tempo le procedure di accoglimento delle richieste di indennità che ora prevedono, su tutto il territorio nazionale, la verifica preventiva della certificazione medica da parte del Coordinamento medico legale dell’Inps.
L’Istituto ribadisce l’impegno delle sue strutture centrali e territoriali nel contrasto all’indebita ed illecita fruizione di contributi e sussidi pubblici. (Comunicato stampa Inps)
Indagine della Guardia di Finanza
sulla truffa delle indennità economiche
spettanti ai talassemici

L’Inps ringrazia la Guardia di Finanza di Palermo per la brillante operazione investigativa che ha permesso di indagare oltre 100 soggetti per truffa aggravata nei confronti dell’Istituto per un profitto illecito che supera il milione di euro. Sono stati scoperti falsi malati di patologie del sangue che attraverso la contraffazione dei certificati medici riuscivano a percepire le indennità previste.
L’indagine nasce dall’attività ispettiva dell’Istituto a seguito della segnalazione di anomalie da parte dei medici Inps di Palermo e dalla successiva denuncia
 
 
   eventi a scanno
 
Anversa