NON VIENE AGGIORNATO
LA DOMENICA
E I GIORNI FESTIVI
Martedì 19 Ottobre 2021 - San Paolo della Croce, Sacerdote

Il tempo... ieri - GIORNATA BELLA AL MATTINO E VARIABILE NEL POMERIGGIO. Deboli correnti che si sono intensificate verso sera. Temperature in risalita per la massima e in calo per le minime: mass. 14,7°; min. 4,6°; attuale 6,0° (ore 23,30).
 
   in primo piano
Gianfranco di Piero
E’ il nuovo sindaco di Sulmona

Auguri a Gianfranco di Piero, eletto Sindaco di Sulmona col 67,58 per cento dei voti. La città di Ovidio è il centro politico ed economico di tutti i paesi peligni. Il suo benessere si spalma inevitabilmente su tutto il Centro interno dell’Abruzzo.
Come giornale della Valle del Sagittaria chiediamo al neosindaco di Sulmona una particolare attenzione per i borghi peligni montani, che soffrono della crisi attuale più degli altri e che sono in difficoltà per i servizi essenziali, come quello sanitario.
Ci aspettiamo, tornata la politica al Comune di Sulmona, che si volga lo sguardo a tutto il comprensorio e ciò che si chiede allo Stato o alla Regione valga per tutto il comprensorio, con progetti unitari di crescita. Sulmona ha bisogno dei nostri borghi , perché la loro ricchezza culturale e ambientale, inevitabilmente giova alla città.
Auguri di buon lavoro al Sindaco e a tutti i consiglieri comunali.
Gianfranco Di Piero nasce a Sulmona nel 1962, è sposato e padre di due figli. Laureato in Giurisprudenza, lavora come funzionario amministrativo della Asl1.
 
   fnsi
   il libro del giorno
 
la Fnsi: «In piazza
per la Costituzione
e il lavoro»

Decine di migliaia di persone in piazza San Giovanni, a Roma, per dire "mai più fascismi" e manifestare in difesa del lavoro, della partecipazione e della democrazia. Una manifestazione pacifica e colorata quella indetta da Cgil, Cisl e Uil all'indomani dell'assalto alla sede di Corso d'Italia del sindacato guidato da Maurizio Landini. «Non solo una risposta all'attacco squadrista alla Cgil, e dunque a tutto il sindacato e al mondo del lavoro che i sindacati rappresentano, ma anche una piazza che rappresenta tutta l'Italia che vuole cambiare il Paese, che vuole chiudere la storia di violenza politica che ci colpisce tutti», ha tuonato dal palco Landini. «Occorre riportare al centro dell'agenda politica il lavoro, e non solo in Italia. L'attacco al sindacato ha avuto risalto in tutta Europa e oltre e allora lancio una proposta: costruire una rete continentale antifascista e a difesa della democrazia. La democrazia non si esporta con le armi, ma con il lavoro», ha incalzato il segretario
della Cgil.
Alla manifestazione anche delegazioni della Fnsi e dell'Usigrai, dell'Ordine dei giornalisti del Lazio, di Articolo21 e altre associazioni. «Siamo qui oggi per manifestare la nostra vicinanza e la solidarietà del sindacato dei giornalisti italiani ai dirigenti e agli iscritti della Cgil dopo l'assalto squadrista alla sede nazionale e per difendere la Costituzione, nata dalla resistenza al nazifascismo, e i suoi valori: la Costituzione della Repubblica fondata sul lavoro, lavoro che in questo Paese si vorrebbe sempre più precario e sempre meno tutelato», ha detto Raffaele Lorusso, segretario generale della Federazione nazionale della Stampa italiana.
Atiq Rahimi
Terra e cenere

Una mattina, una come tutte le altre del conflitto sovietico in Afghanistan, "i tank si sono presi la voce della gente e sono ripartiti". Hanno distrutto un villaggio, hanno ucciso tutti. Sono rimasti solo Yassin, un bimbo che crede che il mondo sia di colpo ammutolito (e invece è lui a essere diventato sordo) e suo nonno, messaggero che si maledice per il messaggio che porta. Si mettono in cammino per raggiungere il padre dell'uno e figlio dell'altro, al lavoro in una miniera. Un ponte, un fiume di sassi in un mondo di pietra, una strada che si perde all'orizzonte. Il vecchio, mentre va tenendo per mano il nipote, parla, pensa. A se stesso, al nulla in un inferno di ricordi e rimorsi, di congetture e idee.
 
   coronavirus abruzzo
Saliti a 81.895 i casi positivi
al coronavirus in Abruzzo

Sono 3 (di età compresa tra 29 e 48 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati ieri in Abruzzo. Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2553. Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 1338 (-82 rispetto a ieri). Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti  1162 tamponi molecolari (1452590 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 4698 test antigenici (922165). Il tasso di positività è pari a 0.05 per cento.
 
   Scanno
ASSOCIAZIONE PESCATORI SPORTIVI “SCANNO - VILLALAGO” 
“GIORNATA ECOLOGICA”

L’Associazione Pescatori Sportivi Scanno-Villalago, comunica che domenica 31 ottobre 2021 organizzerà la  “Giornata ecologica”  per ripulire  le sponde laterali e le valli attigue della S.P. 110 Frattura, restituendone il giusto decoro. L'appuntamento è  alle ore 08.00 presso il bivio per Frattura. Chi volesse cortesemente partecipare è invitato a munirsi, per quanto possibile,  del minimo di attrezzatura utile alla raccolta dei rifiuti da eliminare.
Ringraziamo tutti per il volenteroso contributo.
 
Il catino roccioso nella grotta di san Domenico