NON VIENE AGGIORNATO
LA DOMENICA
E I GIORNI FESTIVI
Sabato 22 Luglio 2017 - Il Santo del giorno: Santa Maria Maddalena di Magdala

Il tempo... ieri - sono i giorni del solleone. Il caldo si è fatto sentire con prepotenza, soprattutto per l’assenza di correnti di aria fresca, che è arrivata solo in serata. Temp: mass. 32,9°C; min. 16,1°C; attuale 19,6°C (ore 23,30)
 
    teatro
Successo delLA COMPAGNIA TEATRALE IN-STABILE
DELLA COMUNITA’ IL CASTELLO DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI 
AL FESTIVAL “IL GIULLARE 2017 - IL disagio che mette a disagio” DI TRANI
Nell’ambito della nona edizione del Giullare, Festival nazionale teatrale sul «disagio che mette a disagio», in corso al centro Jobel di Trani, il 20 luglio scorso è andato in scena il quarto lavoro in concorso: “I 4 giorni di Mercuzio”, regia di Marinella Bezzu e Maria Calvi, testo e musiche di Luigi Beatrice, a cura dell'Associazione culturale Imago di Anversa degli Abruzzi. Spettacolo sorprendente e vivace con l’obiettivo di confondere gli spettatori e che il numeroso pubblico e la giuria hanno molto apprezzato ed applaudito, sia per le intense interpretazioni degli attori che per le significative sfumature psicologiche proposte.
Nell’arco dei venti anni di attività, la Comunità psico-terapeutica “Il Castello”, di Anversa degli Abruzzi, parallelamente agli impegni socio-sanitari, ha sviluppato anche svariate iniziative di carattere culturale ed artistico attraverso il coinvolgimento dei ragazzi in cura,                        
dello staff della struttura e degli stessi abitanti del borgo.
Da questa lunga esperienza è nata l’Associazione Culturale Imago, con l’obiettivo di promuovere eventi culturali e di valorizzare il ricco patrimonio di idee, progetti e sfide sin qui maturato.
Sul palcoscenico di Trani si sono alternati 13 attori con disabilità psichica, 4 operatori  e 3 membri dell’Associazione, poiché la Compagnia teatrale In-stabile è composta dagli ospiti, dal personale della Comunità e da alcuni cittadini che hanno condiviso percorsi di psicoterapia cognitiva e comportamentale. Prima di andare in scena a Trani la commedia è stata rappresentata con soddisfacente partecipazione di pubblico ad Anversa sabato 8 luglio 2017.
 
    scanno
 
Le origini della Chiesa
dedicata a San Liborio
in Scanno

di Roberto Nannarone

La Chiesa di San Liborio, incastonata nell’aggregato di fabbricati rurali che sorgono lungo la Statale 479 Sannite, all’uscita di Scanno, verso sud, è senza dubbio l’edificio cui sono rivolti gli sguardi e l’affetto degli Scannesi, che in esso trovano espressione della loro fede nel Santo, Protettore dei malati di calcolosi renale, festeggiato a Scanno il 23 luglio.
Deve, quindi, tornare gradito, soprattutto a chi ogni anno si reca presso la sua Chiesa per la devozione che nutre verso il Santo, quarto vescovo di Le Mans in Francia, conoscere la storia di questa Chiesa e la pietà di chi, a proprie spese, la costruì.
Il primo documento ufficiale su cui compare, in modo chiaro, l’indicazione della chiesa rurale dedicata a San Liborio è il “Libro dell’Onciario, ove stanno annotati, tutte le famiglie, Chiese, Monisteri, Luoghi Pii, ed Ecclesiastici, colli di loro beni, che rispettivamente possiedono in questa Terra di Scanno,  ..”, formato nell’anno 1745.
Presso l’Archivio Comunale di Scanno è conservata la copia del Catasto Onciario estratta dal predetto Libro e resa autentica dal Notaio Pierangelo de Crescentjis il 24 aprile 1748.
D. D. Gianfrancesco Ciancarelli, all’epoca di 47 anni, con la venticinquenne moglie donna Clevia Monziani di Francavilla ed il figlio di tre anni, Aniell’Antonio, nel cui nucleo familiare erano presenti anche i due fratelli Giuseppe Nicolò e Salvantonio, entrambi degenti a Napoli, oltre a sei “servitori”, possedeva numerose proprietà, tra le quali “la casa palaziata di membri trentadue ove abita, sita in luogo detto la strada”, e numerosi animali, tra i quali 1.400 “pecore negre”, trentotto cavalli e giumente, sette buoi d’aratro, cinquantadue vacche e 24 somari. Possedeva anche la Masseria di Campagna in località “Le Forme”, ora “San Liborio”, costituita da una abitazione “per uso proprio”, stalle e pagliai.

La tradizionale Festa
di San Liborio a Scanno

SCANNO - San Liborio, vescovo di Le Mans, vissuto nel IV secolo, viene invocato contro le calcolosi renali. Il calendario romano lo ricorda il 23 luglio. In questo giorno gli scannesi formano un piccolo pellegrinaggio dal paese per raggiungere la sua chiesa, inserita in un cascinale nella località omonima per partecipare alle messe che vengono celebrate la mattina alle ore 8,00 e il pomeriggio alle ore 16,30. Quest’anno, poiché la ricorrenza coincide con la domenica, le celebrazioni vengono anticipate oggi: la mattina nella chiesa, aperta al culto il 23 luglio 1705, il pomeriggio all’aperto, nell’aia che appartiene all’azienda agricola delle famiglie Giansante e Rossicone, attuali proprietarie del cascinale che comprende, oltre ai terreni, anche la chiesa.
 
    roccaraso
Festa Internazionale
degli Gnomi 2017 a Roccaraso

Per il quattordicesimo anno il piccolo popolo degli gnomi darà vita alla Festa internazionale degli gnomi, dedicata alle famiglie ed a tutti gli amici di fate, folletti e gnomi nella splendida cornice del bosco di Coppo dell'Orso a Roccaraso sabato 22 e domenica 23. Almeno seimila le presenze attese per l'evento. Il programma, prevede spettacoli immersi nei boschi alla luce del sole ma anche di sera.
 
    umpli
“Estate con le Pro Loco Chietine” 
Per la prima volta un calendario unico
con i principali eventi estivi

Un unico cartellone che racchiude i principali eventi promossi e organizzati dalle Pro Loco UNPLI della provincia di Chieti nell’estate 2017. Con questo obiettivo nasce “Estate con le Pro Loco Chietine”, un’iniziativa promossa dal Comitato provinciale UNPLI Chieti e dalla Scuola UNPLI per il patrimonio culturale: più di trenta giorni di eventi per un progetto sperimentale con cui decine di Pro Loco avviano un processo di condivisione di informazioni e di iniziative, a partire dalla bella stagione.
Oltre alla locandina realizzata, tutte le informazioni (date, location, numeri utili, ecc.) sono riportate sul sito www.scuolaunpli.it/estateprolocochietine, e quotidianamente il profilo Facebook del Comitato provinciale UNPLI Chieti illustrerà gli eventi del giorno.
 
    nuoto
Campionati Italiani
Master Acque Libere
Fondo e Mezzo Fondo
al Lago di Scanno

LAGO DI SCANNO - Sabato e Domenica si svolgeranno al Lago di Scanno i Campionati Italiani in Acque Libere con le due prove di Fondo e Mezzo Fondo. A competere oggi saranno circa 600 atleti, mentre domani circa 350. Ieri 150 atleti hanno garreggiato per gli otto chilometri di nuoto.
A differenza dei Campionati Italiani di Nuoto in vasca, le due prove nazionali di Fondo e Mezzo Fondo in acque libere sono molto impegnative. Responsabile del Settore Master della FIN e responsabile dell’organizzazione dell’evento è Maria Augusta Sardellitto.
 
     mostra di vini abruzzesi
Mostra dei vini tipici abruzzesi

Da venerdì 28 a domenica 30 luglio 2017 le cantine abruzzesi esporranno i propri vini, principalmente prodotti del Consorzio Colline Teramane, ma anche di altre etichette regionali. La Mostra, che ospita anche aziende di prodotti tipici del settore agroalimentare, è promossa dal Comune di Roseto degli Abruzzi con il patrocinio e la collaborazione della Provincia di Teramo, della Camera di Commercio di Teramo, della Regione Abruzzo ed è organizzata dalla Pro Loco di Montepagano. Durante la Manifestazione ci saranno conferenze e dibattiti enogastronomici in collaborazione con il Dott. Antonio Paolini ed il preside della Facoltà di Agraria dell’Università di Teramo.